Ilona Mária Bánházi

Ilona Mária Bánházi

banhazi_maria_ilona

Il fatto che stiate leggendo queste righe significa che vi trovate in una fase di ricerca: state cercando delle occasioni per leggere le storie di persone di successo, in modo da potervi sentire liberi come loro!

Ho iniziato la mia attività Nu Skin® a 23 anni; ora che ne ho 29, sono una persona ricca che si è ritirata dall’attività lavorativa…. La prima volta che ho sentito parlare di Nu Skin® era l’agosto 2004, mi trovavo nel quartiere della mia città natale, Nagyvárad, seduta nella vettura del mio mentore, Ottó Balogh. Avevo sempre saputo che il network marketing mi avrebbe alla fine portato al successo e quando Ottó ha cominciato a parlare, questa sensazione mi ha colpito nuovamente. Proprio così! Ottó non aveva mai parlato in questo modo prima. Dovevate vedere i suoi occhi! L’aria era vibrante perché stava progettando di realizzare qualcosa di grande e io non ne sarei rimasta fuori…

Quindi, ecco quando è cominciato il periodo più movimentato della mia vita, stile Rock ‘n Roll; e sta ancora continuando. Perché parlo così di questo periodo? Beh, perché se si è avuta una vita nella media ma si progetta di intraprendere l’attività Nu Skin® con grande intensità, si è certi di non annoiarsi. Questa è l’opportunità per chi è veramente coraggioso. È per quelli che vogliono diventare dei fondatori, che vogliono costituire qualcosa che abbia senso anche in futuro. Stiamo facendo la storia qui... È un viaggio meraviglioso e sta solo a voi decidere quanto durerà. Dunque, cominciamo il viaggio.

Nel settembre del 2004, il mio sponsor ed io siamo al primo incontro pubblico di Károly Váczy. Non capivo molto. Tutto quello che sapevo era che si doveva diventare un Executive. Quello che vedevo negli occhi di Kari era una visione, e tanto mi bastava.

Ho cominciato a 23 anni. Le persone più vecchie di me non mi prendevano veramente sul serio. In altre parole, non avevo molta credibilità. Avevo poca esperienza di vita e nessun background imprenditoriale. I miei genitori mi hanno guardato in modo alquanto curioso quando ho annunciato che non avrei più cercato di intraprendere la professione di medico. Pensavano che sarei diventata un dottore come mia madre e mio fratello. Invece, ho detto loro di aver trovato un modo per far star meglio le persone, per farle essere libere e più felici allo stesso tempo.

Ero una studentessa, quindi ho cominciato questa attività con 50 euro. Non avevo un telefono, né l’automobile, ma avevo qualcosa che valeva molto di più: avevo un grande sogno; e, naturalmente, la fiducia del mio mentore. Il solo modo in cui posso esprimere la mia gratitudine per questo è insegnare a milioni di persone come raggiungere il successo!

Questa attività vi offre tutto. Grazie a Nu Skin® ho incontrato László Juhász, che è un leader straordinario! È stato il mio partner dal marzo 2007 e abbiamo vissuto insieme da allora. Il nostro obiettivo è di costruire un impero Nu Skin®, il che significa salvare anche moltissime vite.

È l’attività che fa per me. Grazie al solido background di Nu Skin® - S7S come dice Nathan Ricks – adesso, a 29 anni, ho trovato me stessa e mi godo la vita. Sono una “pensionata ricca”. Ho soci in affari in numerosi paesi, compresi Romania, Ungheria, Austria eccetera, e chissà quanti altri paesi seguiranno ancora.

Quello che ho ricevuto inoltre è uno sviluppo continuo nelle sessioni di formazione, veri amici e un team enorme, vero ed etico. Sono la mia seconda famiglia. Gli voglio veramente bene! Quindi, finché avrò vita, creerò delle persone libere con l’aiuto delle opportunità di Nu Skin® e del più efficace sistema di formazione S7S.

Sono estremamente grata alle mie upline, a Norbert Balogh, al mio mentore Ottó Balogh, a Károly Váczy, a Kenton Worthington – un grazie di gran cuore - e a Nathan Ricks. Vorrei ringraziare le mie downline con cui possiamo creare e che rappresentano il vero valore. Al mio team: mi riempirà di grande orgoglio, un giorno, leggere le vostre storie di successo qui…

“Fiducia significa credere in quello che non possiamo vedere. Come ricompensa per questa fiducia, vedrete ciò in cui credete.”

Con amore e rispetto,
Ilona Mária Bánházi

Divider