Tiziana Assmann

Tiziana Assmann

tiziana

Ho sempre avuto obiettivi e sogni. Per me, crescita e sviluppo sono due cose molto entusiasmanti. Sono nata e cresciuta nella Repubblica Democratica Tedesca, dove ho imparato due mestieri e ho studiato. Volevo vivere una vita indipendente, viaggiare e provare cose nuove. Per questo, sono emigrata "in segreto" nella Repubblica Federale Tedesca con mia figlia, prima che venisse aperta la frontiera tedesca interna.

 

Mi sono sempre impegnata a lavorare. Sono SEMPRE stata affidabile e creativa. Come giovane madre, ho imparato molto presto ad assumermi responsabilità. I miei superiori se ne sono accorti e molto rapidamente mi hanno affidato compiti intensivi, di responsabilità e rappresentativi. Durante questi anni ho imparato che cosa significa lavorare duramente, guadagnare uno stipendio medio e non avere abbastanza tempo libero. Scambiare tempo per denaro era molto comune.

 

Quando è nato mio figlio, ho colto l'occasione: mi sono licenziata e ho avviato la mia attività. Ha fatto seguito una fase di avvio molto intensiva, con costi di formazione elevati e pagamenti anticipati per i prodotti necessari per ogni nuova stagione. Per alcuni anni, l'equilibrio fra il mio impegno e il profitto non era molto incoraggiante.

Sono stata abbastanza fortunata e coraggiosa da trasformare il mio hobby in lavoro. Le stazioni televisive e la stampa hanno iniziato a dimostrare interesse nei miei servizi di consulente d'immagine e di stile. La mia attività ha iniziato a crescere e i miei proventi quotidiani hanno iniziato a diventare accettabili. Ma, proprio per questa pubblicità, dovevo viaggiare molto. Mi piaceva il mio lavoro. Mi piaceva lavorare. Ma non avevo tempo libero. Mi sentivo sempre più esausta e non ero sicura di quanto sarei riuscita a mantenere quel ritmo. Ma pensavo di non avere altre alternative. Ancora una volta, ho scambiato il tempo per il denaro.

 

Stavo andando a una trasmissione televisiva a cui dovevo partecipare. Il mio treno è stato cancellato e, così, ho conosciuto Doris Postelt. Ci siamo incontrate di nuovo sei mesi fa. Quando mi ha parlato di Nu Skin, riuscivo solo a pensare che il volume di lavoro sarebbe stato ancora maggiore e, quindi, non ero assolutamente interessata. Ciononostante, volevo avere subito un dispositivo Galvanic Spa. Qualche mese prima, mi ero vista in televisione, su un grande schermo ad alta definizione, e avevo visto che lo stress permanente aveva lasciato dei segni sul volto.

 

Ho usato alcuni dei prodotti Pharmanex, i prodotti ageLOC e il Galvanic Spa. Ho iniziato molto presto a sentirmi più a mio agio nella mia pelle e i contorni del volto hanno iniziato chiaramente a migliorare. Anche altre persone hanno notato il cambiamento. Ero sorpresa dai risultati ottenuti in così poco tempo. E condividere il mio entusiasmo con gli altri mi ha aiutato ad acquisire i miei primi clienti Nu Skin. Era divertente e facile. Così ho deciso di provare anche ad avviare un'attività.

 

Il 27 agosto 2010 è il mio "compleanno" con Nu Skin. Tre mesi più tardi, sono diventata Executive perché volevo arrivare rapidamente a guadagnare le massime provvigioni. Poco alla volta ho iniziato a capire che creare e formare nuovi leader aiuta tutti ad avere tempo E denaro a disposizione. Dovete semplicemente parlare ad altri di quest'opportunità. La cosa che mi ha convinto, fra l'altro, era che, grazie alla scienza ageLOC, potete mantenere a lungo un aspetto attraente e mantenersi vitali anche in età avanzata. Nel corso degli anni avevo già provato molti prodotti, ma questa differenza per me era strabiliante. Volevo seguire questa strada. A dicembre 2011 sono arrivata al livello Gold. A febbraio 2012 sono diventata Lapis, a marzo Ruby, a maggio Emerald, a luglio 2012 Diamond e dal 2014 sono Blue Diamond. Una volta iniziato, tutto si sviluppa molto rapidamente.

 

Sono molto grata per tutte le cose che sono cambiate e per il supporto che mi hanno dato la Società e gli sponsor. La qualità della mia vita è migliorata notevolmente. Mi piace ancora la mia altre attività, ma non ho bisogno di accettare qualsiasi lavoro lontano. Mi piace anche lavorare con i miei soci, senza una gerarchia. Sebbene tutti siano uguali e indipendenti. Lavoriamo insieme come team, il che è sempre utile, non solo all'inizio. Non si lavora più da soli. Non occorre un magazzino. La logistica è svolta dalla Società e non ci sono spese di manodopera o di locazione di uno spazio. Oggi posso lavorare quando e dove preferisco. Per me questo è un grande vantaggio.

 

Una volta ho letto che "la coincidenza è qualche cosa che ti capita". Ma ognuno di noi deve scegliere di usare questa possibilità. Forse pensate che la mia storia finisca qui. Ma questo, in realtà, è solo l'inizio.

Divider